_articolo esplicativo progetto_

“ROLLING STONE MAGAZINE”
APPLICAZIONE PER IPAD

workshop Naba 2010, 11/22 Ottobre
docenti Benito Condemi De Felice e Alice Lucchin

IXD interaction design

L’obbiettivo del corso era quello di realizzare un applicazione interattiva per iphone, ipad, galaxy o altri device.
Tra i vari temi proposti abbiamo scelto di realizzare un’applicazione per un MAGAZINE che già non ne possedesse una. Rolling stone oggi come oggi possiede solamente, in aggiunta al tradizionale cartaceo, un sito internet della rivista on line.

Abbiamo iniziato ovviamente da una ricerca che ci ha permesso di approfondire le nostre conoscenze sulla tecnologia touch screen ed anche, più in generale, sull’interaction design in genere; scoprendo così le più varie modalità di lettura (diverse a seconda della tipologia di prodotto, ad es. i libri per bambini proponevano certo un approccio molto diverso rispetto a quello di un quotidiano), le accattivanti possibilità che il digitale può offrire in vantaggio all’utente rispetto al cartaceo.
Per quanto riguarda più specificatamente il nostro lavoro, ci siamo concentrate sull’ambito musicale, che ci pareva il più consono dato che permetteva di stimolare più sensi; nessun’altra rivista di tale settore possiede già un’applicazione simile tranne una: NME, che possiede un’applicazione per iphone.
Esistono inoltre per ipad o iphone applicazioni Drum Machine che permettono di comporre musica utilizzando svariati strumenti ed ovviamente abbiamo tenuto i considerazione anch’essi per realizzare un magazine tattile, visivo, sonoro, nonché ovviamente interattivo.

Un analisi delle “personas” che attualmente leggono la nostra rivista ci ha portato ad identificare poi varie tipologie ed a prendere in considerazione perciò differenti approcci alla lettura più o meno creativi.
Il target identificato comprende lettori collezionisti (dato che le copertine sono graficamente “storiche”), appassionati di oggi o di ieri di musica rock, teen-ager alla ricerca di un’identità che sia “fuori dal coro”, nostalgici, critici improvvisati e musicisti amatoriali.

La scelta del Rolling Stone ci ha permesso di spaziare tra varie tipologie di interfaccia e di sfruttare la passione degli utenti per giocare con la musica.
Come tutte le applicazioni Rolling Stone magazine sarà provvista di un’icona posizionata sul desktop dell’ipad, toccandola si aprirà una schermata della rivista all’interno della quale sarà possibile, sfogliando le cover, scegliere l’edizione da visionare. Una volta eseguita quest’operazione la copertina prescelta si aprirà a tutto schermo proponendo un video del soggetto a cui essa è in questo caso dedicata che si bloccherà poi nella posa imposta dalla fotografia della cover, da qui si accede ad un indice che, se ci troviamo in visione portrait sarà sule corde di una chitarra, mentre se ci troviamo in visione landscape sui tasti di una pianola.
Da esso “suonando lo strumento” sarà possibile scegliere tra sette categorie (mail, musica, arte, cultura, special report e reviows), ognuna di queste farà a sua volta comparire sullo strumento le icone con anteprima visiva degli articoli.
Gli articoli generalmente trattati in un rollino stone cartaceo sono all’incirca una quindicina, risulterebbe impossibile perciò farli comparire sulle corde di chitarra tutti in un’unica schermata; in un primo momento perciò compariranno solamente i primi sette e poi facendo scorrere verticalmente il menù compariranno mano a mano i successivi (lo stesso meccanismo è da applicare ovviamente anche alla pianola).
A questo punto si potrà scegliere, cliccando o meno sull’icona “memorize playlist” se memorizzare, oltre a comporre una breve sinfonia, l’ordine di tocco degli articoli per poi poterli leggere direttamente in sequenza senza dover far ritornare all’indice.
Per selezionare le icone sonore degli indici il movimento delle mani sarà legato all’utilizzo dello strumento, perciò parliamo di un tocco, singolo per il suono e doppio per la selezione, nel caso della pianola e mentre nel caso della corda di chitarra servirà uno “striscio” sull’icona che permetterà di riprodurre il suono ed ingrandire l’anteprima ed un tocco invece la selezione definitiva.
L’importanza dei gesti delle dita non è da sottovalutare anche nel resto dell’applicazione, toccando lo schermo infatti ad esempio con tre dita ci si collegherà direttamente al terzo articolo.
L’articolo abbiamo fatto in modo che restasse relativamente fedele allo stile di impaginazione del magazine cartaceo (attraverso le due sottili cornici laterali o la banda rossa superiore ad esempio) ma con degli optional supplementari ovviamente: il testo può essere scorso come unica pagina sia in formato landscape sia portrait, nel primo caso orizzontalmente e verticalmente nel secondo (l’impulso a spostarsi nella corretta direzione è suggerito all’utente in modo non invasivo dalla cornice esterna), è possibile ingrandire il testo all’occorrenza anche settorialmente, alcune immagini inserìte nell’articolo sono sormontate da un tasto “play” che può automaticamente far partire un video relativo ad esempio al concerto svoltosi, riproporre le riprese dell’intervista o anche solo introdurre un sottofondo sonoro scelto dalla playlist della band, cliccando due volte sul video esso si appropria interamente dello schermo a discapito dell’articolo stesso.
Alcuni articoli proporranno in aggiunta la possibilità, tramite un link, di collegarsi automaticamente a Tiket one ad esempio per l’acquisto dei biglietti dei concerti in programma ed a contenuti extra.
Un icona in alto inoltre permetterà con facilità di far ritorno all’indice in qualsiasi momento.

L’applicazione una volta conclusa offre all’utente occasioni di divertimento e cultura, unendo le sue passioni ed i suoi hobby il tutto all’interno della sua rivista preferita.

Erika, Federica, Viola

0 Responses to “_articolo esplicativo progetto_”



  1. Lascia un commento

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...





%d blogger cliccano Mi Piace per questo: